RAPUNZEL NATURKOST

Rapunzelstr. 1 | D - 87764 Legau
Telefon: (+49) 8330 / 529 - 0
Telefax: (+49) 8330 / 529 - 1188
E-Mail: info@rapunzel.de
Internet: www.rapunzel.de

HAND IN HAND - Sekem


Fondato nel 1977 dal dott. Ibrahim Abouleish, insignito del premio Right Livelihood nel 2003. Abouleish è riuscito a inverdire il deserto egiziano con l’aiuto dell’agricoltura biodinamica. A Sekem circa 2000 persone producono oggi una varietà di prodotti di elevata qualità come il sesamo Demeter RAPUNZEL. Cotone, erbe medicinali, tè, frutta e verdura sono gli altri prodotti coltivati a Sekem.

Sekem, “energia del sole che dona la vita”, tradotto dall’antico egizio, non comprende oggi solo la fattoria originaria, svariate aziende e istituti sociali, ma anche altre 200 aziende biologiche con una superficie totale di 2000 ettari di cui Sekem commercializza i prodotti in Egitto e all’estero.

L’obiettivo è quello di fornire “aiuto pratico allo sviluppo” (aiutare la gente ad aiutare se stessa) agli egiziani che spesso vivono al di sotto della soglia di povertà. Per raggiungerlo, Sekem non si è solo specializzato nella produzione e nel commercio di prodotti agricoli, ma ha anche costruito vari asili, scuole, un centro per lo sviluppo delle carriere, un centro sanitario e un’accademia per le arti applicate e la scienza.

RAPUNZEL collabora con Sekem dal 2000 acquistando lì tutto il proprio sesamo DEMETER. Alcuni dei coltivatori di sesamo operano vicino all’oasi di Fayoum, a 100 km a sud del Cairo, e ancora più a sud sulle fertili rive del fiume Nilo.

Una coltivazione speciale

L’agricoltura biodinamica sfrutta metodi tradizionali. Le aziende Demeter egiziane coltivano varietà di sesamo tradizionalmente coltivate in Egitto, senza uso di fertilizzanti e pesticidi sintetici, cosa che giova sia al suolo, sia all'ambiente, sia alla salute degli agricoltori e delle loro famiglie.

Ciononostante, i coltivatori ottengono buoni raccolti grazie all’utilizzo di una gestione continua del compost che migliora la qualità del suolo, anziché dilavare e aumentare il contenuto di sale del terreno, come fanno fertilizzanti minerali sintetici e come spesso accade nell’agricoltura tradizionale.

Il sesamo è coltivato solo durante l’estate, mentre in inverno gli agricoltori Sekem coltivano erbe medicinali. La rotazione delle colture permette di rigenerare il terreno e assicurare entrate a lungo termine per le famiglie degli agricoltori.





altre foto:



Copyright 2018 RAPUNZEL NATURKOST DruckversionSeite druckenSeite schliessen